Sport. Spazi in gestione. Arriva il bando per il polivalente di via Portella della Ginestra

633

I campetti di via Turati- Portella della GinestraÈ stato pubblicato oggi, con scadenza venerdì 28/12/2012, alle ore 9:00, l’avviso pubblico per l’appalto di gestione dell’impianto sportivo polivalente “Portella della Ginestra”, sito in via Filippo Turati.

L’importo a base d’asta è di € 1.080,00 mensili I.V.A. esclusa, per l’intera struttura che è costituita da campo di calcetto, campo polivalente, tribune, spogliatoi, servizi igienici, piattaforma polivalente recintata, area di parcheggio atleti, area parcheggio pubblico, caldaia per il riscaldamento, riserva idrica, impianto elettrico, illuminazione esterna e illuminazione dei campi da gioco.

Gaetano Angilella - Assessore allo Sport
l’assessore allo sport Gaetano Angilella

L’aggiudicazione dell’appalto avverrà mediante procedura aperta a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa e avrà una durata triennale. Continua così la linea portata avanti dall’Amministrazione Campisi e dall’Assessore allo Sport, Gaetano Angilella, di affidare ai privati la gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale.

“Si è finalmente concluso l’iter burocratico, alquanto complesso, relativo alla  gara per l’affidamento dell’impianto di portella della Ginestra – ha dichiarato l’Assessore allo Sport; l’esperienza insegna che con la collaborazione del privato le cose funzionano meglio, per queste ragioni abbiamo iniziato un processo che tende ad esternalizzare la gestione di gran parte delle strutture. Però – continua Angilella – mentre prima era possibile concedere in comodato d’uso gratuito tali impianti, oggi la legge non lo permette più. Ciononostante, questa Amministrazione, lungi dal voler speculare sulle strutture sportive, ha cercato comunque di contenere al minimo l’onere di gestione da parte del privato. Mi auguro – conclude l’Assessore Angilella – che le Associazioni sportive in primo luogo apprezzino questi sforzi, e che, con l’affidamento dell’impianto, l’intera città possa finalmente usufruirne”.

Di seguito si trasmette il link del sito web del Comune, da dove è possibile scaricare il Bando e il Capitolato.

http://www.comune.caltanissetta.it/albo-pretorio/dettaglio.aspx?atto=27399

Commenta su Facebook