Sport. Sorride la Nissa rugby, sconfitta la Robur di Basket.

carlo curatolo in azione - Nissa RugbySport. Giornata da incorniciare per l’Am Sporting Nissa Rugby, che ha superato con un roboante 87-18 il Miraglia Rugby Agrigento conquistando così 5 punti e rimanendo al secondo posto della serie C di rugby. Un match che ha avuto ben poco da dire fin dall’inizio: i nisseni hanno comandato la gara fin da subito segnando 13 mete. Grande protagonista Danilo Caratozzolo, autore di ben quattro mete mentre altre tre sono state siglate da Emiliano Di Maura. A completare lo “score” sono stati Angelo Tabacco, Antony Viscuso, Roberto Patti, Ivan Salvo, Davide Guglielmino e Giuseppe Mazzarella.

Iinfine il basket con la Nuova Robur, Che continua l’ormai cronico mal di trasferta anche a Giarre dove ha perso per 77 a 59 dai padroni di casa. I nisseni, scesi in campo privi di Taibi, Mazzucco e Campo influenzati e con Lombardo Lo Coco e Pistone debilitati per via del virus influenzale, iniziavano in maniera disastrosa, sbagliando tutto quello che c’era da sbagliare e concedendo agli avversari ampi spazi di manovra.

Commenta su Facebook