A spasso al centro commerciale ma doveva essere ai domiciliari. Denunciato accusa poi un malore

842

A passeggio al centro commerciale, ma doveva essere agli arresti domiciliari.
Così è stato denunciato per evasione un 56enne di San Cataldo che probabilmente sperava di non essere visto in giro, mischiandosi tra gli avventori del centro commerciale alle porte di San Cataldo.
A fermarlo sono stati gli agenti del reparto prevenzione crimine di Palermo aggregati a Caltanissetta per specifiche attività di controllo del territorio.
Una volta in Questura l’uomo ha accusato un malore e di corsa è stato trasportato all’ospedale Sant’Elia. Pare nulla di grave, sarà ricondotto a casa agli arresti domiciliari.

Commenta su Facebook