Spacciava cocaina dal proprio appartamento. Arrestato dai Carabinieri

287

I Carabinieri della Stazione di Niscemi, con l’ausilio del Nucleo Cinofili hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 29enne pregiudicato in atto sottoposto agli arresti domiciliari. In casa i militari hanno trovato 5,2 grammi di cocaina, suddivisa in dosi e un modico quantitativo di marijuana. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’uomo è stato ristretto presso il proprio domicilio e martedì è comparso avanti al Giudice del Tribunale di Gela per l’udienza di convalida che ha applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Commenta su Facebook