Sorpreso dai carabinieri dopo il furto alla sala giochi: arrestato 26enne a Delia

745

Questa notte i Carabinieri della Stazione di Delia e dell’Aliquota Radiomobile di Caltanissetta hanno arrestato in flagranza di reato, per furto aggravato, Sergiu Turcanu, romeno di 26 anni, da anni residente a Delia.

Lo straniero questa notte ha perpetrato un furto all’interno della sala giochi “Play & Win”, sita in corso Umberto I di Delia, ma è stato sorpreso dai Carabinieri al momento della fuga da un’uscita secondaria. L’uomo è stato inseguito a piedi dai militari, venendo poi trovato dolorante in via San Vito, verosimilmente essendosi ferito dopo aver saltato un muro di quattro metri per sfuggire all’arresto.

Il romeno è stato immediatamente perquisito e trovato in possesso del denaro appena asportato dal registratore di cassa della sala giochi.

L’arrestato è tutt’ora piantonato dai Carabinieri in ospedale, ove si trova per gli accertamenti del caso, e appena dimesso verrà ristretto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta su Facebook