Sorpresi a spacciare fuggono alla vista della polizia. Rocambolesco inseguimento alla Provvidenza: due denunciati

538

Denunciati due stranieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, uno di essi anche per resistenza a pubblico ufficiale. Nella serata di ieri i poliziotti della sezione volante sono intervenuti presso il quartiere Provvidenza poiché era stata segnalata attività di spaccio. Giunti sul posto gli agenti, in via Palestro angolo via Ajala, hanno notato due stranieri attorniati da alcuni giovani. Il gruppetto alla vista della Polizia si è dato a precipitosa fuga in più direzioni, ma i due stranieri, individuati quali presunti pusher dai poliziotti, dopo un inseguimento appiedato, sono stati raggiunti e bloccati. Nel corso della fuga uno dei due si è disfatto di un involucro di stagnola, gettandolo a terra e recuperato dagli agenti. Gli stessi, identificati per un gambiano 19enne e un maliano 18enne, entrambi richiedenti asilo, sono stati sottoposti a perquisizione personale. Al gambiano, che si era disfatto dell’involucro di stagnola, è stata sequestrata la somma di circa 120 euro, presumibile provento dell’attività di spaccio. L’involucro recuperato conteneva 10 grammi di hashish già diviso in dosi. Il maliano, dopo aver consegnato gli effetti personali, ha strattonato uno degli agenti tentando di fuggire. Entrambi condotti in Questura sono stati denunciati alla locale Procura della Repubblica per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e il maliano anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Commenta su Facebook