Sono tutti negativi i tamponi rapidi eseguiti sugli alunni di tre classi della Don Milani

1248

Sono tutti negativi i tamponi rapidi eseguiti sugli alunni e le maestre di tre classi della scuola elementare Don Milani nella mattinata di mercoledì. I ragazzi sono stati radunati nel cortile con le distanze di sicurezza e a turno sono stati chiamati dentro la palestra per eseguire il test rapido. La palestra è un immobile distaccato dalla scuola e al momento non viene utilizzata. Le tre classi sono state poste in isolamento dopo il caso di positività di una maestra che mancava da scuola da diversi giorni.

“Lunedì pomeriggio abbiamo avuto una comunicazione dall’Asp. Ci hanno comunicato che volevano gli elenchi di tre classi della Don Milani. Ci siamo attivati immediatamente e a mezzanotte abbiamo inviato gli elenchi e l’indomani mattina il protocollo era già attivo con le classi in quarantena”, spiega il dirigente scolastico Antonio Dibilio. “Voglio ringraziare l’Asp per la velocità con cui si è mossa perchè comprendo cosa significa in questo momento. Per quanto di nostra competenza abbiamo isolato e sanificato i locali e chiuso le aule interessate. Insomma tutto ciò che è previsto dal protocollo. Voglio tranquillizzare le famiglie – afferma il preside -, stiamo molto attenti all’igiene e alla prevenzione del contagio. Le scuole vengono igienizzate, tutte le classi sono dotate di gel igienizzante, distribuiamo le mascherine, stiamo aspettando anche dei sanificatori in modo da gestire la sanificazione in autonomia, insomma tutto ciò che si poteva fare è stato fatto”.

Commenta su Facebook