Sondaggi, per YouTrend il Movimento 5 Stelle al 23% in Sicilia. Cancelleri: “I siciliani pronti a sostenerci”

“Con il 23,4% il Movimento 5 stelle è la prima forza politica della Regione Siciliana, con un margine nettamente ampio rispetto agli altri partiti, questo ci trasmette grandi stimoli e ci spinge a fare sempre meglio, ma soprattutto indica che il cammino intrapreso è quello giusto. Questo conferma il nostro ruolo di forza vicina ai cittadini e che meglio risponde alle esigenze del territorio. I siciliani hanno fiducia nel Movimento, sono pronti a sostenerci a conferma che le scelte e i temi sostenuti in questi anni sono andati in una direzione apprezzata”. Il Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Giancarlo Cancelleri commenta il sondaggio effettuato da Youtrend sul gradimento dei partiti politici in Sicilia.
“Frutto e merito anche del gruppo regionale che non si è mai tirato indietro e che ha sempre fatto sentire la sua voce e fatto valere le posizioni di tutti quei siciliani che in questi anni si sono sentiti abbandonati, derisi e delusi dall’azione del governo Musumeci e delle forze che lo sostengono.
Le indicazioni di questo sondaggio ci inorgogliscono e ci spingono a rafforzare e unire il grande lavoro di squadra che ogni singolo attivista, ogni consigliere comunale, ogni sindaco hanno saputo sostenere e portare avanti in questi anni. Oggi è indispensabile che tutti insieme, deputati nazionale e regionali, senatori, uomini di Governo, spinti dall’entusiasmo di tutti quei cittadini che non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno possiamo continuare questo percorso di affermazione” continua Cancelleri.
“E poi lasciatemelo dire, in barba ai tanti detrattori e nemici della contentezza, continuo a riscuotere un grande affetto fra la gente, lo rivelano i numeri del sondaggio, ed in molti ripongono una grande fiducia nella mia azione politica e come membro di governo. E di questo attestato di credibilità ne farò tesoro, c’è una Sicilia da risollevare e io e il Movimento 5 stelle ci saremo per dare il nostro contributo più grande.” conclude orgoglioso il Sottosegretario.
Commenta su Facebook