Solidarietà al capo della Mobile dal Pd nisseno: “Intimidazione vile e inquietante”

698

‘La vile intimidazione all’indirizzo di un investigatore che lavora al fianco dei pm nisseni nella delicata indagine sul cosiddetto ‘sistema Montante’ è l’inquietante conferma del grave clima nel quale lavorano tutti i soggetti impegnati nella lotta ad ogni forma di illegalita”. Lo dicono il deputato regionale Giuseppe Arancio ed il segretario provinciale Pd Giuseppe Gallè “Al capo della squadra mobile di Caltanissetta, Marzia Giustolisi, – continuano – va la nostra solidarietà. Siamo certi che l’ignobile gesto di cui è stata vittima non turberà in alcun modo il suo attento lavoro contro ogni forma di potere criminoso, principale freno alla rinascita del nostro territorio”.

Commenta su Facebook