Smaltimento illecito di rifiuti. Carabinieri sequestrano area privata adibita all'attività

524

Discarica Carabinieri sequestranoNei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Milena, nel corso di controlli del territorio, hanno scoperto nell’area urbana di quel centro un intera area adibita a discarica di rifiuti ed inerti. Si tratta in particolare di rifiuti speciali e sfrabbricidi.

A seguito di accertamenti, i Carabinieri, hanno appurato l’assoluta mancanza di autorizzazioni e formulari che garantissero la liceità dell’attività.

I militari, dopo accurati sopralluoghi, hanno sottoposto a sequestro l’intera area, denunciando in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Caltanissetta, S.R., napoletano di origine ma residente a Bompensiere, cl. 1967, peraltro sorpreso all’interno della discarica; l’ipotesi di reato è quella prevista dall’art. 6 della legge nr. 210/2008 “attività di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti in mancanza di autorizzazione”.

Il sequestro dell’area è stato convalidato dall’autorità giudiziaria.

Commenta su Facebook