Sistema Montante, Leandro Janni: “Ancora una volta la magistratura, non la politica, ristabilisce il principio di realtà”

795
Leandro Janni

Nel gennaio del 1987 Leonardo Sciascia scrisse: «L’antimafia come strumento di potere. Che può benissimo accadere anche in un sistema democratico, retorica aiutando e spirito critico mancando». Caltanissetta, maggio 2018. Quale cittadino, quale presidente di Italia Nostra Sicilia, ringrazio la Polizia di Stato, il procuratore della Repubblica di Caltanissetta Amedeo Bertone e il procuratore generale di Caltanissetta Lia Sava, per la complessa azione giudiziaria denominata “Double face”. Azione che sta scoperchiando il cosiddetto “sistema Montante”: una sorta di mitologia contemporanea, delirante e criminogena. Ancora una volta la magistratura, non la politica, ristabilisce il principio di realtà.

Leandro Janni

Commenta su Facebook