Sistema Montante, al via prima udienza per chi ha scelto il rito ordinario e immediato

394

Al via a Caltanissetta il processo nei confronti di 16 imputati accusati di aver fatto parte del cosiddetto “Sistema Montante”. Il Tribunale, presieduto da Francesco D’Arrigo, ha riunito il procedimento con rito ordinario a quello incardinato con il rito immediato. L’udienza si è aperta con la richiesta di costituzione parte civile. Molte delle richieste avanzate riguardano il capo di imputazione relativo all’associazione a delinquere finalizzata a “commettere più delitti contro la pubblica amministrazione e di accesso abusivo a sistema informatico”.

Il giudice si è riservato di decidere nella prossima udienza fissata per il prossimo 21 gennaio alle 15, quando la parola passerà agli avvocati del collegio difensivo. Ad avanzare la richiesta di costituzione parte civile anche il teste chiave dell’inchiesta, Alfonso Cicero, già parte offesa e parte civile nel procedimento in corso di svolgimento con il rito abbreviato e assistito dall’avvocato Annalisa Petitto. Le accuse per gli imputati vanno dall’associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, alla rivelazione di notizie coperte dal segreto d’ufficio, al favoreggiamento. (Agi)

Commenta su Facebook