Sicindustria Caltanissetta: “La Zes opportunità unica per Gela”

“Le Zone economiche speciali rappresentano un’importante opportunità soprattutto per una città frizzante come Gela, desiderosa di sviluppare nuovi progetti e innovare il proprio territorio in linea con le potenziali linee agevolative”. Così Gianfranco Caccamo, presidente di Sicindustria Caltanissetta, oggi in apertura del convegno ‘La Zes incontra i territori: domande e risposte per lo sviluppo sostenibile di Gela’.

“Il riconoscimento della Zes, insieme agli incentivi economici che ne conseguono e al percorso di semplificazione burocratica che prevede – ha aggiunto Caccamo – rappresenta una responsabilità per ciascuno di noi: istituzioni, imprese, parti sociali. Siamo noi oggi a dover rispondere e non abbiamo più alcun alibi per esimerci. Ieri era necessario avere visione, oggi è indispensabile agire per creare sviluppo”.

“Un momento come questo che ci permette di incontrare e confrontarci con i protagonisti del territorio spiegando in modo operativo i vantaggi delle Zes – ha affermato il commissario per la Zes Sicilia orientale, Alessandro Di Graziano – è di assoluta importanza per avviare un processo che porterà benefici diffusi all’intero sistema e non solo alle aree Zes”.

All’incontro hanno preso parte anche Massimo Cartalemi, project manager Zes Sicilia orientale; Lucio Greco, sindaco di Gela; Daniele Incorvaia, presidente Cna Industria Sicilia; Giovanni Salsetta, responsabile Legacoop Caltanissetta e Gela.

Commenta su Facebook