Sicilia zona arancione, Musumeci a Titolo V: “Ottenuto il risultato che volevamo”

115

“Abbiamo vinto. Abbiamo ottenuto il risultato che volevamo”. Cosi’ il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, intervistato a Titolo V su Rai 3. “Quando abbiamo chiesto la zona rossa per tutta la Sicilia avevamo circa 2mila contagi al giorno, oltre 42-43 morti al giorno, l’indice di contagio a 1,25. C’erano tutti gli elementi per non perdere tempo. Abbiamo anticipato la degenerazione del contagio e oggi i contagi sono piu’ che dimezzati”, ha commentato Musumeci. “Un governatore che gestisce l’epidemia non puo’ guardare il termometro del consenso popolare o perde la testa – ha aggiunto parlando delle polemiche da parte di alcuni sindaci -. L’unico termometro e’ il numero dei morti. E’ difficile pensare di isolare una parte della Sicilia quando il contagio e’ cosi’ diffuso, il mio compito e’ salvare vite umane”, ha concluso. (ITALPRESS).

Commenta su Facebook