“Sicilia in Musica” all’IPM di Caltanissetta. La banda si confronta con i ragazzi dopo il concerto

1352

Un concerto di venti elementi per i minori ristretti all’Ipm di Caltanissetta. Lunedì, presso l’Istituto Penale per i Minorenni di Caltanissetta, c’è stata l’esibizione della banda musicale “Sicilia in Musica” diretta dal maestro Salvatore Bonaffini.

DSC_0008Un’iniziativa promossa dalla Direttrice Maria Grazia Carneglia per offrire un momento di incontro e confronto con una realtà territoriale molto conosciuta per le numerose esibizioni in giro per la Sicilia, e creare ponti comunicativi tra l’interno e l’esterno sollecitando anche il mondo della musica.

Un concerto durato quasi due ore che ha visto l’esecuzione di diversi brani, canti natalizi, canti tipici siciliani per concludersi con dei brani molto attuali.

La banda formata da 20 componenti a fine esibizione si è intrattenuta con i ragazzi insieme al maestro Bonaffini entrando nel dettaglio dei diversi strumenti utilizzati durante l’esibizione.

“Un incontro che testimonia la sensibilità dell’IPM di Caltanissetta nei confronti dei linguaggi espressivi come in questo caso la musica, che più di qualsiasi altro riescono ad abbattere barriere e pregiudizi, avvicinando mondi apparentemente diversi”, afferma la direttrice Carneglia.

Commenta su Facebook