Si riduce il numero dei migranti ospitati. Il nuovo bando per i centri straordinari non riguarderà Caltanissetta

540

Si riduce il numero di migranti ospitati a Caltanissetta. “Così come concordato, il Prefetto Cucinotta ha confermato che la città di Caltanissetta non sarà inclusa nel bando dei Centri di accoglienza straordinaria pubblicato giovedì 27 ottobre”. A darne notizia il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo a margine di un incontro in Prefettura.

“Questo significa – spiega il primo cittadino – che ci saranno un centinaio di ospiti in meno in Città che verranno redistribuiti nei comuni della provincia. Ho apprezzato molto questo importante segnale di attenzione verso la nostra Città. Caltanissetta è stata e rimane in prima linea nell’ accoglienza e questa prima riduzione ci consente di programmare azioni di inclusione più efficaci”. Il comune siglerà con la Prefettura un protocollo d’intesa che consentirà di inserire le persone in attesa di permesso di soggiorno in programmi di volontariato.

Commenta su Facebook