Si fa trovare dagli agenti a letto, ma era appena fuggito al blitz, denunciato.

890

Deposito di materiale ferroso in Via delle Calcare nel mirino di due ladri. Furto sventato dalla Polizia Uno si da alla fuga, l’altro, individuato, con precedenti di polizia, è stato denunciato dagli agenti della sezione Volanti della Polizia la scorsa notte. Gli agenti, dopo aver udito forti rumori di materiale ferroso, sono intervenuti nella strada chiusa che un tempo collegava le Vie Rochester e delle Calcare, sede di una ditta di materiale edile. Lì, hanno trovato un autocarro Fiat Iveco Daily e due uomini che dall’interno della recinzione lanciavano all’interno del cassone dell’autocarro dei puntelli in ferro utilizzati in carpenteria. Alla vista dell’auto della Polizia, si sono dati a precipitosa fuga nella campagna limitrofa.
Uno di essi, anche a causa del buio della notte è riuscito a far perdere le proprie tracce, l’altro ladro, invece, è stato inseguito da uno degli agenti che pur non catturandolo, lo ha subito riconosciuto perché gravato da diversi precedenti per furto. L’autocarro, con tutto il materiale ferroso trafugato, è stato sequestrato mentre il fuggiasco, un nisseno di 34 anni, è stato raggiunto dai poliziotti presso casa della madre. “Mio figlio sta dormendo”, ha detto la donna ai poliziotti, che hanno però trovato il 34enne in stato di agitazione e con ferite all’addome provocate dal filo spinato della recinzione, scavalcata per fuggire. E’ stato comunque denunciato in stato di libertà.

Commenta su Facebook