Si dimette il vicesindaco Vito Margherita. La lettera già consegnata al Sindaco Ruvolo

1231

“I motivi sono quelli elencati nella lettera di dimissioni”. Così, contattato dalla nostra redazione, il vicesindaco e assessore all’ambiente Vito Margherita, conferma le dimissioni presentate con una lettera stamane al sindaco Giovanni Ruvolo.

Dimissioni che arrivano come un fulmine a ciel sereno e che Margherita spiega essere legate a impegni professionali. “Per sopraggiunti ulteriori gravosi impegni – scrive Margherita – non mi è più possibile assicurare l’impegno e la costanza nello svolgimento del mio mandato. Questa decisione, nata dal fortissimo rispetto nei confronti delle istituzioni, trae origine da motivazioni di natura esclusivamente personale, formativa e professionale”.

Lasciando la giunta Ruvolo, dove era stato nominato un anno fa, il vicesindaco uscente conferma “la stima e la fiducia nei confronti del Sindaco, dell’intera giunta e del consiglio comunale della Città di Caltanissetta”.

“Ringrazio – conclude – tutti i dirigenti e il personale comunale, per la collaborazione prestata, ricordando che il loro lavoro rappresenta una preziosa risorsa per l’intera comunità. Ringrazio le forze politiche (alleanza per la città) e in particolar modo il Partito Democratico per avermi dato fiducia”.

Commenta su Facebook