Si corre con i vaccini: superate le 31 mila somministrazioni, il 12 percento della popolazione

Si corre con le vaccinazioni in provincia di Caltanissetta dove risulta protetto (e in parte parzialmente protetto con almeno la prima dose che contribuisce a evitare il manifestarsi di sintomi gravi) il 12 percento percento della popolazione.

Dall’inizio della campagna l’Asp2 di Caltanissetta ha effettuato 31mila 152 inoculazioni delle quali 22mila 828 prime dosi e 8mila 324 seconde dosi. Un divario tra prime e seconde dosi destinato ad aumentare nei prossimi giorni dal momento che il vaccino AstraZeneca prevede una seconda somministrazione dopo quasi tre mesi a differenza delle tre settimane di intervallo per Pfizer. Il siero Anglo-svedese però risulta efficace nel proteggere dagli effetti gravi della malattia con buone percentuali già dopo la prima somministrazione. L’impennata di vaccinazioni si è avuta soprattutto a marzo con 13mila 84 inoculazioni eseguite.

Ad oggi il 12 percento della popolazione della provincia di Caltanissetta (260mila abitanti) è stato sottoposto al vaccino ma l’incidenza dei vaccinati sul target della popolazione da vaccinare è superiore poiché non è previsto un vaccino sotto i 18 anni. Se si escludono quindi i 43 mila 685 under 18 della provincia di Caltanissetta la percentuale dei vaccinati almeno con una prima dose sul totale della popolazione vaccinabile sale al 14,5 percento.

Consulta qui il report vaccini dell’Asp2 in Pdf

Covid report: l’ultimo bollettino è una tregua?

Solo 18 pazienti positivi al SARS CoV-2, tutti in isolamento domiciliare riscontrati nelle ultime 24 ore in provincia di Caltanissetta. Troppo presto per dire che la curva del contagio abbia invertito la sua tendenza di crescita anche perché il dato diffuso lunedì fa riferimento al weekend in cui il numero di tamponi generalmente è inferiore. Ma è pur sempre un numero più confortante di quelli emersi nei giorni scorsi.

I nuovi casi positivi sono così distribuiti: 6 pazienti di Caltanissetta, 5 di San Cataldo, 3 di Sommatino, 3 di Delia e 1 di Montedoro. Ricoverati in degenza ordinaria: 6 pazienti di Caltanissetta e 1 di Niscemi. Ricoverato presso la UOC Anestesia e Rianimazione 1 paziente di Caltanissetta, già in isolamento domiciliare. Deceduto 1 paziente di Caltanissetta positivo al SARS CoV-2. 22 i guariti: 9 pazienti di Montedoro, 4 di Gela, 3 di Niscemi, 2 di Caltanissetta, 1 di Riesi, 1 di San Cataldo e 1 di Sommatino.

I positivi nel Capoluogo sono adesso 408. In provincia 871 dei quali 797 in isolamento domiciliare, 61 ricoverati in degenza ordinaria, 7 in terapia intensiva e 7 ricoverati fuori provincia.

Qui il report in dettaglio con i dati di tutte le città

Commenta su Facebook