Si accascia sull’erba. Morto giovane durante partita a calcetto

2373

La morte lo ha colto sull’erba dell’impianto di calcetto dove stava giocando con gli amici. Tragedia questa sera a Gela, nell’impianto sportivo di via Franz Liszt, nella zona di Margi. Un malore ha ucciso Gaetano Russello di 32 anni, che s’è accasciato durante la partita. Un malore fulminante che l’ha ucciso sul colpo, nonostante i medici del 118 abbiano impiegato circa mezz’ora per rianimarlo finché ne hanno constatato il decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile che hanno ascoltato i testimoni.

Commenta su Facebook