Sgombero via Puccini. 184 posti letto trovati dal Comune ma è pressing per fare un solo trasloco

1831

Il Comune di Caltanissetta ha trovato 184 posti letto per le 64 famiglie di via Puccini che a giorni dovranno abbandonare le proprie case.

le palazzine di via Puccini
le palazzine di via Puccini

Si tratta di abitazioni, residence, b&b e alberghi che hanno già confermato la propria disponibilità al Comune a rendere disponibili le strutture.

Ma l’assessore alla solidarietà Sociale, Carlo Campione, rimarca però che l’auspicio del Comune che i residenti possano effettuare un solo trasloco nelle stesse case che successivamente lo Iacp acquisterà sul mercato. Si tratta quindi di una soluzione parallela che il Comune di Caltanissetta ha comunque assicurato alle famiglie.

Le ordinanze di sgombero delle palazzine ritenute ormai inagibili dovrebbero essere notificate nei prossimi giorni, probabilmente a partire da mercoledì. Dalla notifica, l’esecutorietà dello sgombero scatta dopo 15 giorni. Lo Iacp nel frattempo ha ricevuto oltre 70 manifestazioni d’interesse di privati per la vendita di immobili da destinare ai 64 nuclei familiari. Vendita che si potrà perfezionare con un bando pubblico di prossima emanazione. Il costo complessivo dell’operazione non dovrebbe superare i 3 milioni e 600 mila euro stanziati dall’Assessorato regionale infrastrutture. somme con le quali lo Iacp dovrà acquistare a 660 euro a metro quadrato le case da assegnare agli attuali proprietari o affittuari delle palazzine di via Puccini.

Ascolta l’intervista all’assessore alla solidarietà sociale, Carlo Campione

Commenta su Facebook