Settimana Santa sancataldese, il gruppo Tradizione e futuro chiede di avviare le procedure

“Tra 11 settimane arriva la Settimana Santa. Il tempo stringe, e sentiamo l’esigenza di riaprire il dibattito e provare a riprendere da dove, a causa della pandemia, ci si è fermati. Il ritorno alla normalità, per la nostra città, passa anche attraverso la settimana santa sancataldese, non possiamo permetterci un ulteriore rinvio, se non per eventuali restrizioni”. Lo scrivono Vincenzo Naro e Giuseppe Di Vita del gruppo Tradizione e Futuro di San Cataldo.

“Il nostro gruppo ha messo al centro del proprio programma elettorale, la settimana santa, adesso vogliamo continuare a riaccendere i riflettori e riaprire il dibattito. Siamo a disposizione per supportare tutte le procedure per ripartire, invitiamo l’amministrazione a coinvolgere gli addetti ai lavori, per il rilancio della nostra più importante tradizione. Ci auspichiamo inoltre, che si possa finalmente parlare, per i prossimi anni, di un progetto di sviluppo di questa manifestazione, dal punto di vista culturale e territoriale”.

Commenta su Facebook