Settimana Santa, è polemica. Anche Forza Italia interroga il sindaco Ruvolo sulla mancata promozione degli eventi

464

Come e soprattutto quando ha intenzione di promuovere gli eventi della Settimana Santa”? – è questo che in sintesi il consigliere d’opposizione, Oscar Aiello, ha chiesto al sindaco Ruvolo con un’interrogazione consiliare.

“Manca ormai poco all’inizio della Settimana Santa, che rappresenta il più importante periodo dell’anno per l’intera Città di Caltanissetta, non solo per il suggestivo aspetto religioso, ma anche per il rilevante indotto economico che ruota intorno ad essa” – fa sapere Oscar Aiello, Presidente della Commissione Sviluppo Economico, che aggiunge:

I turisti hanno bisogno di tempo per venire a conoscenza di manifestazioni, per programmare i loro viaggi, per prenotare voli e pernottamenti. Un evento così importante va dunque pubblicizzato con largo anticipo, pianificando un opportuno piano di marketing finalizzato alla promozione, fuori città, di tutti gli eventi della Settimana Santa nissena in modo tale da attrarre a Caltanissetta il maggior numero possibile di visitatori. Siamo ormai alle porte dell’inizio dei riti – conclude Aiello – e non si sa che tipo di pubblicità, dove e quando verrà fatta. Mancanza di progettualità  e ritardi che avranno ricadute negative sull’economia della Città”.

Con l’Interrogazione presentata al Sindaco il Consigliere Aiello ha chiesto: Come ha intenzione di promuovere gli eventi della Settimana Santa (pubblicità su TV, giornali, manifesti 6×3, spot su Social Media, ecc…); Dove verranno pubblicizzati i relativi eventi (in quali Città, centri commerciali, riviste, manifestazioni, aeroporti, stazioni, ecc…); Quanto costerà complessivamente la promozione della Settimana Santa.

Commenta su Facebook