Servizio rifiuti, lavoratori Tekra senza stipendio. La FP Cgil chiede un incontro urgente

58

La Funzione Pubblica della Cgil chiede un incontro urgente visto il ritardo delle retribuzioni relative alla mensilità di Aprile 2021 dei lavoratori Tekra. “Puntualmente ogni mese siamo costretti ad intervenire per sollecitare il pagamento delle spettanze mensili che per una ragione o per un’altra ritardano con notevole aggravio a danno dei lavoratori.”, scrivono la segretaria generale Rosanna Moncada e il coordinatore Igiene ambientale, Paolo Anzaldi.

“A prescindere dalle motivazioni avanzate mese per mese, i lavoratori non possono pagarne le conseguenze e hanno il diritto di essere pagati puntualmente cosi come puntualmente si richiede loro di eseguire il lavoro affidato. Restiamo in attesa di cortese e urgente risposta rappresentando che in caso di mancato riscontro proclameremo lo stato di agitazione e organizzeremo un sit-in di tutti i lavoratori al fine di manifestare e protestare contro la negazione di un diritto legittimo”.

Commenta su Facebook