Servizio idrico carente a S. Flavia e S. Anna. Interrogazione di Ilario Falzone (PDL): "residenti pagano sia bollette che autobotti".

907

Ilario Falzone (PDL)In un’interrogazione al Sindaco di Caltanissetta il consigliere comunale del Pdl, Ilario Falzone raccoglie le istanze dei residenti di contrada Sant’anna e di Santa Flavia che esprimono tutto il loro malcontento per la scarsa quantità erogata durante i turni di distribuzione che costringe molti a dover ricorrere all’acquisto di forniture in autobotti. Falzone, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni e dopo avere avvertito un implacabile malumore da parte di quasi tutta la cittadinanza nissena e in particolar modo dai residenti della zona di Sant’Anna, ha deciso di intervenire.

“Mi riferisco – si legge nell’interrogazione – all’insufficienza di quantità d’acqua erogata da parte di Caltacqua negli ultimi mesi nella zone di S.Flavia e Sant’Anna, dove i cittadini nonostante paghino puntualmente il servizio sono costretti ad acquistare quantità d’acqua in autobotti tramite ditte esterne, con notevole disagio e un esborso esagerato di denaro dovuto sia al pagamento delle bollette, che delle ditte esterne per le autobotti”.

Il consigliere Pdl chiede “di sapere il motivo per il quale si verifica tutto ciò, in considerazione di una notevole crisi economica, in cui ogni singolo cittadino riscontra difficoltà nel terminare economicamente il mese. Non si può aggravare questa situazione di ulteriori spese straordinarie”.
L’interrogazione si chiude con la richiesta “di risolvere il problema immediatamente e risarcire momentaneamente i danni causati ai residenti delle zone in questione”.

Commenta su Facebook