Servizio idrico, Caltaqua: “I controlli sono minuziosi, qualità dell’acqua rispetta i parametri”

728

“Il sistema di controlli messo in campo direttamente dal Gestore del servizio idrico è costante, minuzioso ed effettuato con adeguate risorse tecniche e professionali. Dato, per altro, confermato dai riscontri provenienti dai periodici controlli “esterni” effettuati dall’autorità sanitaria negli oltre 150 punti di prelievo della rete di distribuzione dislocati lungo l’intero territorio provinciale. Ne discende che la qualità dell’acqua erogata – al di là di specifiche e comunque circoscritte criticità, non sempre poi riconducibili a diretta responsabilità del Gestore – è assolutamente in linea con i rigidi parametri di potabilità fissati dalla normativa di riferimento. Nessun rischio può dunque essere paventato per la salute”.

Lo puntualizza Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, in relazione alle doglianze del Tribunale per i diritti del malato di Mazzarino come oggi riferito in alcuni servizi giornalistici.

Caltaqua assicura comunque che, come d’altronde avvenuto sin qui, ogni segnalazione relativa a criticità e possibili disservizi verrà scrupolosamente analizzata dalle proprie strutture tecniche per approntare gli eventuali e consequenziali interventi.

Commenta su Facebook