Servizio idrico, al via i lavori sul serbatoio S.Elia. Investimento di Caltaqua da 1,2 milioni di euro

Sono stati consegnati ieri i lavori relativi alla manutenzione straordinaria del serbatoio Sant’Elia (ID 126E). L’intervento, contenuto nel piano degli investimenti privati del Gestore approvato dall’Autorità d’Ambito a dicembre 2020, prevede un investimento complessivo di circa 1 milione e 200 mila euro ed avrà una durata di 365 giorni.

In particolare, il progetto di manutenzione straordinaria del serbatoio S. Elia prevede l’adeguamento igienico-sanitario, strutturale e gestionale del serbatoio. Gli interventi sono divisi in tre macro aree rispettivamente relative alla  copertura del serbatoio; all’impermeabilizzazione delle vasche del serbatoio; all’adeguamento della camera di manovra e dei corridoi di ispezione. È stata anche prevista una nuova disposizione di parte delle condotte adeguatamente dimensionate rispetto alle portate di esercizio (sia medie, sia di punta).

Per realizzare tali obiettivi nella scelta delle apparecchiature idrauliche sono stati privilegiati criteri di progettazione che puntino all’aumento della vita utile della struttura nel suo complesso; a una maggiore semplicità di gestione e di manutenzione; alla massima flessibilità dell’impianto al variare delle condizioni di alimentazione del serbatoio.
Attraverso il sistema di telecontrollo sarà possibile monitorare le portate in ingresso ed in uscita, il livello nel serbatoio ed il dosaggio di cloro, inoltre sarà possibile azionare tutte le valvole dal quadro locale.

Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, con l’avvio di questo nuovo intervento mette al giusto posto un altro importantissimo tassello nella composizione dell’articolato mosaico del potenziamento e adeguamento delle infrastrutture in gestione. Grazie a questo intervento, infatti, sarà possibile rimuovere, o comunque attenuare in maniera considerevole, le criticità occasionalmente registrate in passato e realizzare un altro importantissimo passo lungo il percorso tracciato dalla società verso il continuo miglioramento del servizio reso all’utenza.

Commenta su Facebook