Servizio Civile nazionale, il tour nei Comuni della Uil Temp. Anche Bompensiere avvia accreditamento

821

Ieri pomeriggio, a Bompensiere, si è svolto un incontro  tra il Sindaco Salvatore Lo Sardo e il Segretario Org. della UIL TEMP Andrea Morreale, per discutere della proposta di accreditamento al servizio civile nazionale del Comune.

Dopo un’attenta analisi il Sindaco ha chiesto all’ufficio preposto di verificare l’iter per l’accreditamento e anche per realizzare un progetto per i giovani.

“E’ l’avvio di un percorso che vede la UIL e l’Amministrazione comunale di Bompensiere vicini ai giovani nella difficile ricerca di inserimento nel mondo del lavoro e del futuro professionale”, dichiara il sindacalista Morreale UIL.

“Obbiettivo prioritario è offrire un servizio di aiuto a chi è fuori dal mercato del lavoro – ha commentato il Sindaco Lo Sardo – garantendo nel contempo un’esperienza formativa ai ragazzi in servizio civile, di crescita personale e professionale, presso un servizio pubblico comunale rivolto ai giovani, ed inoltre verrà corrisposta un’indennità pari ad € 433,80 mensili per un anno”.

A breve, quindi presso il Comune di Bompensiere, sarà avviato l’iter, da parte dell’ufficio, per aderire al Servizio Civile Nazionale.

“Fare un’esperienza di volontariato – dichiara il Sindaco – ritengo che rientri nel curriculum formativo dei giovani cittadini Bompensierini, allo scopo educativo di avvicinare i ragazzi alle istituzioni, ai servizi, al proprio territorio, dando loro spazi di azione”.

“Soddisfazione sostanziale su questa adesione che nasce da un percorso vero, che anche a Bompensiere realizzerà”, ha espresso Morreale della UIL.

Commenta su Facebook