Servizi sociali, al via il bando per il nuovo dirigente al Comune di Caltanissetta

1066

Il sindaco Giovanni Ruvolo ha emanato una direttiva con la quale ha dato mandato al dirigente della direzione Risorse Umane, Irma Marchese di avviare la procedura per la nomina di un dirigente per i “servizi alla persona”, ovvero i servizi sociali del comune di Caltanissetta.
Dopo la nomina del commercialista e revisore contabile, Pino Erba di Niscemi, già dirigente finanziario al comune di Caltagirone, quale nuovo dirigente (la delega non è stata ancora assegnata) e la recente nomina dell’ingegnere Salvatore Bonsangue per dirigere l’ufficio tecnico, il sindaco Giovanni Ruvolo e l’assessore al personale Massimiliano Centorbi si accingono a chiudere il cerchio per ripristinare la piena operatività dei dipartimenti di Palazzo del Carmine con la nomina di un nuovo dirigente dei servizi sociali. Incarico fino ad oggi svolto a tempo parziale dal dirigente dei servizi sociali della Provincia regionale di Caltanissetta, Renato Mancuso.
L’incarico sarà a tempo pieno e determinato e in qualsiasi momento il sindaco potrà revocarlo o prorogarlo secondo norme e limiti di legge.
Per quanto riguarda invece l’ufficio finanziario, il sindaco Giovanni Ruvolo ha optato per la proroga all’incarico del ragioniere generale Claudio Bennardo per altri due anni fino al 6 aprile 2017. Da capire a questo punto quale delega dirigenziale verrà assegnata al dott Pino Erba  la cui materia è proprio quella finanziaria essendo revisore contabile e già ragioniere generale a Caltagirone.
 

Commenta su Facebook