Servizi igienici all’aperto in contrada Giannittello

790

È dello scomparso presidente degli Stati Uniti John Kennedy la frase che rimase famosa nel mondo e che spesso viene citata non soltanto dai politici ma anche dai comuni cittadini: “non chiedete cosa può fare il vostro Paese per voi, chiedete cosa potete fare voi per il vostro Paese”.

E deve essere stata proprio questa frase a suggerire a un ignoto benefattore, supponiamo nisseno, di installare un water con relativa tavoloccia in contrada Giannittello, lungo la strada che sfocia sulla provinciale Caltanissetta – Delia. Sì, un water sistemato con studiata precisione, proprio sotto un cespuglio, potato ad arte, allo scopo di riparare l’eventuale fruitore non tanto da occhi indiscreti quanto dai raggi solari.

Certo, il completamento dell’opera vuole i suoi tempi. Manca ancora il portarotolo, un cestino e un bidone con l’acqua e se proprio vogliamo essere pignoli, suggeriamo di utilizzare una cabina telefonica dismessa per un maggiore rispetto della privacy. Speriamo che il nuovo utilissimo servizio igienico pubblico non venga scambiato per un “rifiuto ingombrante” e non venga quindi rimosso da chi di competenza.

I fedeli che domani, domenica 2 settembre, volendo partecipare alla prevista processione, nella vicina Parrocchia Sacro Cuore di Gesù, a Cozzo di Naro, dovessero passare per quella strada, ne potranno verificare l’utilità. Oppure, cosa più probabile, si potranno indignare.

 

Commenta su Facebook