Serradifalco, giovane sorpreso a rubare in un bar sulla Ss 640

338

Nella notte tra martedì e mercoledì i Carabinieri della Stazione di Serradifalco hanno arrestato, in flagranza di reato, un 20enne rumeno per il reato di furto aggravato.

Il giovane, già gravato da precedenti di polizia e residente nell’agrigentino, è stato sorpreso dai Carabinieri mentre rubava all’interno del bar posto nell’area di rifornimento “Sicil Petroli” sulla SS 640, in contrada Grottarossa di Caltanissetta.

Dopo aver forzato una finestra il ragazzo si era introdotto nel bar e aveva asportato il denaro contante presente nei cassetti e nel registratore di cassa, ma veniva bloccato e arrestato dai Carabinieri mentre si trovava ancora all’interno del bar.

Il 20enne, difeso dall’Avvocato Calogero Sferrazza, si trova da stanotte ai domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria nissena.

Commenta su Facebook