Sequestro Li Pera, rinviato a novembre l’esame di altri quattro consulenti della difesa

Rinviato a novembre l’esame di altri quattro consulenti di parte nell’ambito del procedimento relativo al sequestro di beni all’imprenditore Giuseppe Li Pera di 72 anni. L’ultimo sviluppo davanti la sezione misure di prevenzione del tribunale di Caltanissetta si è avuto ieri con l’aggiornamento della lista dei consulenti chiamati a deporre dalla difesa. Oltre ai due già incaricati, Alvise Falzone e Roma, deporranno i consulenti Savoja, Cioffi, Arancio e Lunetta. Il sequestro, eseguito dalla DIA di Caltanissetta, nasce dalle accuse di mafia per le quali Li Pera è stato condannato nel 2007. Il procedimento patrimoniale riguarda anche i beni dei figli dell’imprenditore nisseno. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Rudy Maira, Ernesto Brivido, Daniele Osnato, Giovanni Grasso, Alessandro Maira e Federica Laverde.

Commenta su Facebook