Sequestro carni a Caltanissetta e San Cataldo. Le precisazioni dei carabinieri

7950

Il Comando provinciale dei Carabinieri di Caltanissetta fornisce alcuni dettagli a seguito della notizia del sequestro di carni in due aziende di Caltanissetta e San Cataldo per complessive 8 tonnellate operato insieme ai militari del Nas. In particolare all’interno della ditta di San Cataldo sono stati sequestrati 54,9 kg di carne priva di etichettatura ai fini della rintracciabilità, immediatamente distrutti, mentre il restante quantitativo è stato rinvenuto e posto sotto sequestro all’interno dell’azienda di Caltanissetta riconducibile a soggetti diversi dal titolare della suindicata ditta di San Cataldo.

Commenta su Facebook