Sei computer da Unicredit alla parrocchia "Anime Sante del Purgatorio" di Niscemi

799

Sono 6 i computer “rigenerati” che sono stati donati da UniCredit alla Parrocchia “Anime Sante del Purgatorio” di Niscemi.
Alla cerimonia di consegna dei computer erano presenti il Parroco Don Lillo Buscemi, Paolo Cannizzaro e Antonella Di Pasquale di UniCredit, 150 ragazzi del Grest e 50 animatori.
Con questa operazione UniCredit ha inteso rispondere alle concrete esigenze di una parrocchia impegnata in diversi progetti educativi destinati a ragazzi e giovani”. – ha commentato Roberto Curreri, Responsabile Area Commerciale Caltanissetta ed Enna di UniCredit – “UniCredit vuole così testimoniare concretamente il suo radicamento nel territorio: una presenza attiva nell’economia ma anche una particolare attenzione alle esigenze delle comunità locali in cui la banca opera. Inoltre, con un gesto concreto, aiutiamo l’ambiente, evitando lo smaltimento di computer che soltanto nei monitor contengono sostanze altamente inquinanti come piombo, mercurio, zinco e bromo”.
La donazione di computer rigenerati, totalmente formattati con sistema operativo “open source” (Linux), è stata resa possibile grazie a UniCredit Business Integrated Solutions, la società globale di servizi di UniCredit che gestisce il patrimonio informatico della banca.

Commenta su Facebook