Segano sbarre della cella. Sventato presunto tentativo di evasione al Malaspina

620

Carcere MalaspinaUn presunto tentativo di evasione al carcere malaspina è stato scoperto da una guardia carceraria nei giorni scorsi. A renderlo noto e Mimmo Nicotra, segretario nazionale del sindacato degli agenti di polizia penitenziaria Osapp che affida la notizia all’agenzia AGI. Un agente in servizio al carcere di via Messina, insospettito da strani movimenti all’interno di una cella, ha proceduto a segnalare l’anomalia e ad una perquisizione. Da lì la scoperta. I detenuti tenevano nascosto un seghetto con il quale avevano già tagliato alcune sbarre alla finestra della cella, poi sistemate con dello stucco per occultare il piano che avevano ordito. Probabilmente, entro breve tempo, avevano programmato la fuga, calandosi dalla finestra. Il sindacato Osapp prende spunto dall’episodio per tornare a denunciare l’eccessivo affollamento al carcere di Caltanissetta dove attualmente sono ristretti oltre 300 detenuti.

Commenta su Facebook