Scuola, vaccino anti covid anche ad Asacom e assistenti igienico sanitari

“L’inserimento fra le categorie cui dare priorità per il vaccino del personale addetto alla assistenza igienico-sanitaria, all’autonomia e alla comunicazione per gli studenti disabili è un segno di attenzione al sia al mondo della scuola sia al mondo della disabilità. Avevo chiesto all’assessore Lagalla un impegno in tal senso ed ho ricevuto piena attenzione e disponibilità. In questo modo si rafforza il sistema di tutela e protezione del mondo della scuola, di chi vi lavora e vi vive”.

Lo afferma Marianna Caronia, commentando la nota dell’assessorato regionale dell’istruzione che ha previsto che il personale addetto all’assistenza degli studenti con disabilità sia inserito nelle liste (curate dallo stesso stesso assessorato d’intesa con quello per la salute) dei lavoratori da vaccinare, insieme ai docenti e al personale non docente.

Commenta su Facebook