Scuola-lavoro. Accordo dell’IIS “Sen. Angelo Di Rocco” con Grandi Navi Veloci

1268

Il 12 Maggio si è concluso il meeting di tre giorni svolto dal 9 al 12 maggio in Albania ed organizzato dall’ambasciata italiana a Tirana con 8 scuole italiane e 22 albanesi. Per il sud erano stati invitati a partecipare solo l’I.I.S. “Sen. Angelo Di Rocco” di Caltanissetta e l’Associazione Alplurale di Trapani.

Dopo avere sottoscritto due accordi di gemellaggio tra gli istituti dei due paesi a Berat, il 12 Maggio a Durazzo è stato stipulato l’accordo per il progetto “Sailor” di alternanza scuola lavoro con la Compagnia GNV per attività da svolgere sulla nave da crociera Rapsody. Attualmente i servizi del settore alberghiero ed enogastronomico hanno una grande richiesta da parte delle compagnie navali e grandi prospettive di lavoro per i giovani. Infatti, le compagnie navali richiedono personale con elevati standard dei profili professionali nei settori di cucina, ricevimento e gestione di sala e bar. Grazie all’accordo sottoscritto oggi, dal prossimo anno scolastico gli studenti dell’ipseoa “Angelo Di Rocco” di Caltanissetta, potranno iniziare un’esperienza di alto profilo in alternanza scuola-lavoro. L’IIS “Angelo Di Rocco” diretto dal Dirigente Scolastico prof. Bruno Lupica, è stato rappresentato dal Vicepreside Prof. Salvatore Parenti accompagnato dal Prof. Barbarino La Licata e dall’alunna Rossella Ferrigno della V C IPSEOA che ha partecipato all’esperienza pratica nelle strutture della nave per l’organizzazione del pranzo di gala offerto dall’ambasciatore Alberto Cutillo. L’intera organizzazione è stata Curata dalla Dirigente Scolastica dell’ufficio istruzione dell’ambasciata italiana a Tirana Lucia Cucciarelli e dal locale presidio della Guardia di Finanza. All’evento erano presenti l’Ambasciatore italiano a Tirana Alberto Cutillo, il Ministro albanese blendiklosi, il Vice Ministro all’istruzione Nora Malaj, il Viceconsole per l’Italia Vladimir Cela ed il direttore della compagnia navale GNV. Durante l’incontro, il Prof. Parenti ha illustrato allo staff del Ministro e del Dirigente dell’ufficio Istruzione della Regione di Berat il modello di Alternanza Scuola lavoro dell’istituto Di Rocco e gli accordi di gemellaggio conseguiti con le scuole albanesi. Lo stesso docente ha partecipato al tavolo tecnico che ha messo a punto il protocollo operativo del progetto di tirocinio denominato “Sailor” da svolgere sulla nave. Un particolare encomio è stato tributato al Prof. Barbarino La Licata ed all’alunna Rossella Ferrigno per il successo e l’apprezzamento del pranzo di gala preparato sulla nave Rapsodie.

Commenta su Facebook