Scoppia la protesta dei giudici. Lunedì sit-in dell'ANM, "contro vuoti e tagli del Ministro ai nostri organici".

590

Giovanbattista Tona Pres. ANM nissenaLunedì mattina alle 10,30 davanti il Palazzo di Giustizia di Caltanissetta si terrà il sit in di protesta indetto dalla sezione distrettuale del’ANM nissena, contro i vuoti d’organico di giudici applicati al Tribunale e magistrati in servizio presso la Procura che a breve si paventano. Nel medio periodo, tali vuoti d’organico (con tutto quello che ne consegue in termini di risposta di giustizia e tempi del procedimento, così come per la qualità delle indagini),  saranno strutturali, “a causa delle nuove disposizioni del Ministro della Giustizia, Severino, che prevede una riduzione degli organici da applicare ai nostri uffici giudiziari”, spiega il presidente dell’ANM nissena, Giovanbattista Tona.

Saranno al sit in tutti i sostituti della Procura distrettuale guidata da Sergio Lari, che nelle ultime ore si sono stretti intorno al loro capo dell’ufficio giudiziario, tirato in ballo in una vicenda, dalla quale, affermano, il Procuratore capo Sergio Lari è assolutamente estraneo.

Commenta su Facebook