Scongiurata la variante del coronavirus a Montedoro, il sindaco chiede prudenza ai giovani

566

Scongiurata la presenza di varianti del covornavirus a Montedoro. Lo rende noto il sindaco Renzo Bufalino dopo i sospetti dei giorni scorsi che avevano indotto l’Asp a inviare alcuni tamponi al Policlinico Giaccone di Palermo per essere sequenziati. “I tamponi processati dal Policlinico escludono la presenza di una variante a Montedoro – ha detto Bufalino -. Questo significa che non dovremmo assumere misure ulteriormente restrittive nel nostro Comune ma restano necessari atteggiamenti prudenziali e senso di responsabilità di tutti, in particolar modo dei giovani. Da martedì inizieremo una distribuzione massiccia di mascherine alla popolazione, siamo la prima amministrazione comunale a farlo. L’unico modo per difenderci è indossare mascherine e distanziamento sociale”.

Commenta su Facebook