Sciopero nazionale degli operatori ecologici, possibili disagi anche a Caltanissetta

616

Dusty comunica agli utenti delle città in cui effettua i servizi di igiene
ambientale e di raccolta differenziata, che nella giornata di domani 30
giugno 2021, potrebbero verificarsi dei disagi e dei probabili rallentamenti
nella raccolta e nella rimozione dei rifiuti, in seguito alla possibile
partecipazione degli operatori allo sciopero generale indetto anche in
Sicilia dai lavoratori dei servizi di igiene ambientale e dei settori
elettrico e gas.
Le organizzazioni sindacali di categoria aderenti a CGIL, CISL, UIL hanno
proclamato per la giornata di domani 30 giugno 2021, uno sciopero generale
di protesta nei confronti delle disposizioni del Codice degli Appalti (art.
177), che dispongono l’esternalizzazione dell’80% delle attività delle
imprese concessionarie.
I lavoratori e gli operatori ecologici a cui si applicano i CCNL Utilitalia
e FISE/Assoambiente, si asterranno dal lavoro per l’intera giornata.
Saranno garantiti i servizi essenziali quali la raccolta e il trasporto dei
rifiuti solidi urbani pertinenti alle utenze scolastiche, le mense pubbliche
e private di enti assistenziali, gli ospedali, le case di cura, gli hub
vaccinali, le comunità terapeutiche (compreso lo spazzamento della viabilità
interna), gli ospizi, i centri di accoglienza, gli orfanotrofi, le stazioni
ferroviarie, marittime ed aeroportuali, le caserme, le carceri e gli uffici
pubblici.
Non saranno assicurati i servizi di spazzamento e lavaggio delle strade né
quelli relativi alla raccolta differenziata (sia essa Porta a Porta, sia di
prossimità stradale); così come le isole ecologiche mobili, gli Eco punti di
raccolta e i Centri comunali di raccolta che potrebbero essere operativi a
singhiozzo.
Pur incolpevole per la proclamazione dello sciopero generale, Dusty si scusa
con gli utenti per gli eventuali disagi.

Commenta su Facebook