Schiaffi alla madre e minacce per ottenere soldi. Denunciato un 28enne nisseno

614

L’hanno trovata seduta in lacrime e dolorante alla testa nei pressi di una fermata dell’autobus in via Luigi Monaco. Una donna di 55 anni era stata appena schiaffeggiata e minacciata dal figlio di 28 anni che pretendeva soldi e bancomat.

Gli agenti della sezione Volanti della polizia, raccogliendo una chiamata al 113 per la segnalazione di una lite tra un uomo e una donna hanno scoperto il fatto. La donna, tra le lacrime, ha ammesso che, a seguito di una lite col proprio figlio, legata a richieste di danaro, era stata minacciata e colpita dallo stesso con schiaffi al viso e alla testa. E’ stata soccorsa dal 118 e trasportata al pronto soccorso del Sant’Elia. Il figlio 28enne, con pregiudizi di polizia per i reati di violenza, minacce, oltraggio a pubblico ufficiale e spendita di monete false, è stato identificato dai poliziotti e trovato in possesso del bancomat della madre e di una somma di denaro prelevata poco prima. E’ stato denunciato per lesioni personali.

Commenta su Facebook