Schiacciato dall’escavatore, operaio morto a Butera. Stava lavorando alla diga Comunelli, aperte due inchieste

194

Un operaio di 59 anni, Giuseppe Cusmano, di Favara, è morto, stamani poco dopo le 9,30, schiacciato dalla pala meccanica che stava manovrando per effettuare un movimento terra nella diga Comunelli, in territorio di Butera, in provincia di Caltanissetta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco per il recupero della salma. Sono state avviate due inchieste: una della magistratura, l’altra dell’ispettorato del lavoro. (ANSA).

Commenta su Facebook