Scarcerato il disoccupato per il furto al distributore di balls surprise

933

E’ stato scarcerato dopo il rito di direttissima, il disoccupato nisseno Andrea Scarantino autore del furto del distributore automatico di gadget da una cartoleria di via Rosso di San Secondo. Difeso dall’avvocato Giuseppe Speranza del foro di scarantino andrea cl.1976Caltanissetta, Scarantino ha collaborato prima con la Polizia e in seguito davanti al giudice ammettendo le sue responsabilità, ridimensionando le intenzioni del suo gesto.
Qualche bicchiere di troppo lo ha cacciato nei guai, pensando di commettere poco più che una goliardata che in realtà era un reato in piena regola. Il giudice ha disposto la scarcerazione. Rimane sul suo capo la denuncia.

Commenta su Facebook