San Cataldo, trova una pistola in campagna e si spara accidentalmente a una mano

617

Si sarebbe sparato alla mano con una pistola trovata accidentalmente. E’ quanto avrebbe affermato un uomo che si è presentato oggi pomeriggio all’ospedale Sant’Elia con un proiettie conficcato nella mano. Versione che adesso dovrà essere accertata dagli investigatori che stanno ricostruendo i fatti. Intorno alle 17 l’uomo, un 47enne, si è presentato in pronto soccorso e avrebbe riferito che mentre si trovava in campagna, a quanto pare in zona Vassallaggi, avrebbe trovato una pistola e dopo averla raccolta si sarebbe sparato accidentalmente alla mano. L’uomo non è in pericolo di vita anche se sembrerebbe che il proiettile è ancora conficcato nell’arto. In attesa di sottoporre il ferito ad intervento chirurgico i sanitari hanno richiesto l’intervento della polizia che adesso starebbe accertando la veridicità di quanto riferito.

Commenta su Facebook