San Cataldo, teneva una pianta di marijuana sul balcone: operaio arrestato

1379

Ieri sera i Carabinieri della Tenenza di San Cataldo hanno arrestato, in flagranza di reato, G. F., 48enne operaio sancataldese, per coltivazione illegale di marijuana.

I Carabinieri, al termine di un mirato servizio di polizia giudiziaria, hanno proceduto in serata alla perquisizione domiciliare a casa dell’uomo, trovandolo in  possesso di meno di un grammo di hashish, ma soprattutto rinvenendo sul suo balcone una pianta di marijuana di oltre un metro e mezzo di altezza (nella foto), oltre a fertilizzante e materiale per la coltivazione, il tutto posto sotto sequestro.

L’uomo, difeso dall’avvocato Gianluca Amico, è stato ristretto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria nissena.

Commenta su Facebook