San Cataldo, mini serra di marijuana coltivata in casa: 29enne arrestato dai carabinieri

469

Ieri mattina i Carabinieri della Tenenza di San Cataldo hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 29enne sancataldese, già gravato da precedenti, per il reato di coltivazione di sostanza stupefacente.

Il giovane è stato controllato dai militari del Nucleo Operativo di Caltanissetta mentre percorreva in macchina via Trento a San Cataldo, e, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di due “spinelli” contenenti marijuana.

La perquisizione veniva estesa all’appartamento del 29enne, dove i Carabinieri hanno scovato una vera e propria serra costruita in una stanza del secondo piano dell’immobile, con tanto di climatizzazione e lampada termica. All’interno vi erano tre piante di marijuana di varia altezza e altre foglie di marijuana già in fase di essiccazione.

Per il 29enne, difeso dall’Avvocato Vincenzo Milazzo, è scattato l’arresto in flagranza ed è stato ristretto nel carcere di Caltanissetta.

Commenta su Facebook