San Cataldo. La commissione straordinaria pronta a denunciare chi diffonde false notizie su mastelli a pagamento

2634

La commissione straordinaria del Comune di San Cataldo annuncia querele contro chi diffonde sui social false notizie in base alle quali i mastelli per la raccolta differenziata dei rifiuti avrebbero un costo, per altro elevato. “In realtà – affermano i commissari prefettizi che rappresentano il Comune di San Cataldo – i mastelli vengono distribuiti gratuitamente e quindi la notizia è priva di ogni fondamento”. “La commissione straordinaria – affermano – procederà a denunciare chi ha diffuso la notizia falsa e tendenziosa, atta a turbare la pubblica serenità, per il reato di cui all’art. 656 del Codice Penale”.

Commenta su Facebook