San Cataldo. Ignoti danno alle fiamme i rifiuti ammassati al piano terra di un edificio disabitato del centro storico

1942

Incendio di probabile matrice dolosa martedì sera in un edificio disabitato a San Cataldo. Intorno alle 19,30 è giunta una chiamata alla centrale operativa dei vigili del fuoco che sono intervenuti in via Agente, una stradina del centro storico che si trova in prossimità dell’oratorio Salesiano, struttura molto frequentata dai ragazzi del quartiere dove sono presenti un centro aggregativo e un cineteatro.

Il rogo ha coinvolto una palazzina a tre piani da tempo disabitata e fatiscente. Al piano terra erano presenti diversi cumuli di rifiuti che ignoti hanno dato alle fiamme. I vigili del fuoco sono intervenuti con una squadra e un’autobotte in supporto. Trattandosi di rifiuti, una volta spente le fiamme gli operatori sono rimasti sul posto per verificare la possibile presenza di focolai ancora accesi. L’area prospiciente allo stabile è stata delimitata e interdetta. Sul posto i carabinieri della Tenenza di San Cataldo per i rilievi.

Commenta su Facebook