San Cataldo, giovane nisseno sorpreso alla guida sotto effetto di stupefacenti

698

Nella serata di sabato e fino a notte inoltrata, i Carabinieri del Comando Provinciale di Caltanissetta hanno eseguito un controllo straordinario del territorio che ha visto impegnati oltre 10 Carabinieri nei comuni di Caltanissetta e San Cataldo.

Durante tale servizio, a San Cataldo, un giovane nisseno di 20 anni è stato sorpreso dai Carabinieri alla guida della propria utilitaria, in pieno centro, in evidente stato di alterazione psicofisica. I militari hanno condotto il giovane in ospedale per eseguire gli esami tossicologici, da cui è emerso che il ragazzo guidava sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, motivo per il quale gli è stata ritirata la patente e il giovane dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di guida sotto l’effetto di sostanze psicotrope.

Sempre durante i predetti controlli un altro giovanissimo nisseno, appena 19enne, è stato perquisito mentre percorreva a piedi la via Babaurra di San Cataldo e trovato in possesso di 3 grammi di marijuana. La perquisizione è stata estesa anche alla sua abitazione, dove sono stati rinvenuti altri 4 grammi della stessa sostanza stupefacente. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Caltanissetta  per uso personale di sostanze stupefacenti.

Durante il servizio state identificate 63 persone e controllati 42 veicoli.

Commenta su Facebook