San Cataldo, controlli nelle scuole con cani antidroga e perquisizioni in alcune abitazioni. Arrestato un 24enne

932

Questa mattina i Carabinieri della Tenenza di San Cataldo hanno effettuato un controllo antidroga, con l’utilizzo di unità cinofile di Palermo, in tutto il territorio comunale.

Controllati in particolare i plessi scolastici per prevenire lo spaccio e il consumo di droghe tra i giovanissimi. Controlli risultati fortunatamente negativi, ma che verranno ciclicamente ripetuti.

Effettuate inoltre perquisizioni domiciliari a casa di alcuni pregiudicati del luogo, al termine delle quali è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 24enne di San Cataldo, trovato in possesso di circa 40 grammi di hashish e 12 grammi di marijuana.

Il ragazzo ha consegnato spontaneamente parte della droga ai Carabinieri che avevano suonato alla sua porta, cercando di eludere la perquisizione domiciliare, ma il fiuto dell’unità cinofila ha permesso di rinvenire altro stupefacente e per il 24enne è scattato l’arresto.

Il giovane, difeso dall’Avvocato Michele Ambra, si trova ora ristretto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria nissena.

Commenta su Facebook